Primavera, i miei desideri -più o meno realizzabili-

basew

 

Primavera, voglia di cambiamento, di aria fresca e pulita, e soprattutto diversa, voglia di leggerezza e delicatezza.
1.Candele di diptyque alla mimosa o alla violetta.
2.Un week end al mare in Versilia col cielo azzurro, le temperature attorno ai venti gradi, i giri in bicicletta con la focaccia nel cestino e un pranzo nel ristorante in paese a base di pesce.
3.Piantare il basilico in tazzine d’altri tempi e sentire il suo odore inebriante
4.Avere il colpo di fulmine per una camicia di jeans, come dico io, che è là fuori che mi sta aspettando!
5.Una passeggiata lungo la Senna…o anche ai Jardin du Luxembourg.
6.Essere travolta
7.La biografia di Madame de Pompadour…perché da una donna che nonostante le sue origini borghesi è diventata l’amante del re c’è sicuramente da imparare.
8.Un abiti in pizzo, magari bianco, appena sotto le ginocchia
9. Un profumo nuovo, che sia un “coup de cœur” alla prima annusata
10. Una tracollina, in cuoio, magari firmata Ralph Lauren
11. Sentire nell’aria l’odore del gelsomino
12. Avere una casa a Marina di Pietrasanta. Di quelle piccole, in una via tranquilla, con le persiane e un piccolo pergolato con una bouganville…o anche un glicine…o anche un gelsomino.
13. Più righe e pois per tutti! Ma anche più bianco e blu navy, più celeste e giallo e rosso.
14. Più tempo per leggere e per guardare i miei film preferiti.
15. Una gonna a pieghe (ma poi, mi starà bene??) blu con applicazioni in cristallo.
16. Tulipani e peonie per me.
17. L’abbonamento alle mie riviste preferite così da non dovermele più scarrozzare in giro quando le compro.
18. L’amore, quello vero, quello che ti fa battere forte il cuore, sbarluccicare gli occhi e sentire le gambe molli. Quello che ti fa arrossire e sorridere al tempo stesso, quello che ti fa pensare “me lo merito! È lui, siamo noi” e non “mi accontento”.
19. Di vedere di nuovo le nuvole bianche che corrono in cielo.

bougainvillePianterampicanti_leffettoscenograficodelglicinePianterampicanti_ilgelsomino

T-shirt bianca: quella perfetta esiste? Decisamente sì!

Quant’è difficile trovare la t-shirt bianca perfetta? Quella del modello giusto, non troppo aderente ma neppure troppo larga, quella con il giro manica perfetto, quella della lunghezza giusta…insomma quella da poter indossare tanto col jeans quanto sotto a una giacca. E’ tanto difficile, credetemi 8e forse già lo sapete)! E’ un pò come trovare il giusto rossetto rosso (che, puntualmente, la stagione successiva il marchio lo ritirerà dal mercato…è un classico!), il giusto paio di jeans, il trench perfetto per noi. Insomma, non è un’impresa facile!
A volte però, proprio quando meno te lo aspetti, ecco che spunta il modello giusto per te, magari ancor meglio di quella acquistata la stagione precedente: basta entrare da Gap un sabato qualsiasi, come se nulla fosse, e trovarla lì che occhieggia dall’appendino nella zona “questa merce non è in saldo!”. Una taglia in più così che resti morbida e che possa “giocarci”, con pantaloni estivi ampi oppure con quelli dal taglio maschile, coi jeans, sopra una gonna e sotto a un blazer, con la manica leggermente arrotolata o arricchita da collane, sottilissime oppure belle appariscenti, volendo sarebbe perfetta anche sotto alla giacca di Chanel. Perchè la t-shirt bianca, diciamocelo, è democratica, dona a tutte basta solo trovare il proprio modello, col collo tondo o a V, se indossarla con un reggiseno bianco, candido, oppure nero così che si noti. Decisamente uno dei capi immancabili in un guardaroba, specie ora che è estate quando, tra una valigia e l’altra, c’è bisogno di cose pratiche e perfettamente abbinabili tra di loro!

Jeans, camicia bianca e un tocco di rosso -Ispirazione per il week end-

womens_4_998

Quanto mi piacciono queste immagini della campagna stampa di Gap! Quell’elegante semplicità sempre perfetta, soprattutto per il week-end. Un’immacolata camicia bianca, un paio di jeans classici e un tocco di colore magari il più passionale, il rosso, che questo inverno è praticamente ovunque. Sopra magari un trench o una giacca sportiva, ai piedi personalmente preferisco le ballerine…ovviamente rosse e per di più di vernice!

womens_9_998