Deborah Tuberville: l’addio in una giornata d’autunno

Non poteva andarsene se non in autunno Deborah Tuberville, fotografa di moda appassionata e ospite fissa su Vogue Italia. Le sue sono sempre state immagini malinconiche, dal sapore d’altri tempi, ritratti di un mondo che non c’è più o che forse non è mai esistito; dame in boschi e castelli incantati, tristi ragazze dal fascino anni Venti con indosso abiti di paillettes, atmosfere rarefatte e luci soffuse, magari quelle dell’alba e del tramonto. Rimandi a mondi letterari, soprattutto europei e russi nonostante le origini americane della Tuberville; una fotografia leggera, elegante, che ti dava l’impressione di esserci ora e di scomparire a momenti, un po’ come la nebbia. Mi mancheranno i servizi di Deborah Tuberville tra le pagine di Vogue, scomparsa ieri a 76 anni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...