La Légend de Shalimar di Guerlain: il nuovo film

Per capire il nuovo film di Guerlain dedicato a Shalimar bisogna conoscere la storia che si nasconde dietro al profumo.
Creato nel 1925 da Jacques Guerlain, il nome prende spunto dagli omonimi giardini, oggi patrimonio dell’Unesco, che si trovano in Pakistan mentre il profumo trae ispirazione dal più grande pegno d’amore mai costruito dall’uomo: il Taj Mahal.
Il Taj Mahal, che si trova ad Agra in India, è uno splendido monumento funerario che l’imperatore Shah Jahan dedicò alla moglie prediletta Mumtaz Mahal, morta dando alla luce il quattordicesimo figlio; costruito in marmo bianco indiano e illuminato da migliaia di pietre preziose che rifletto la luce del sole, il Taj Mahal è una di quelle opere da vedere almeno una volta nella vita, che ti lascia letteralmente a bocca aperta, vuoi per la bellezza vuoi per la storia che cela.
A tutto questo, a questo grande amore, si ispira Shalimar, letteralmente “la dimora dell’amore”: un orientale avvolgente e morbido, con note agrumate che ti colpiscono subito all’inizio e che poi si scaldano grazie al patchouli, all’iris e alla rosa per poi concludersi con la vaniglia, l’incenso e il legno di sandalo. Indossato sulla pelle femminile è sensuale e vellutato, anche se dicono che è ancora più conturbante su quella maschile.
Ora la bellissima storia d’amore viene nuovamente raccontata nel nuovo spot, oserei dire un film, della maison parigina: La Légende de Shalimar, diretto da Bruno Aveillan, dura cinque minuti e Mumtaz Mahal viene incarnata dalla splendida Natalia Vodianova a cui viene donato sia il celebre profumo sia il famoso monumento; uno spot epico e bellissimo, con in sottofondo la colonna sonora de Il Codice da Vinci composta da Hans Zimmer e sullo sfondo gli splendidi paesaggi del Rajasthan. E, visto che anche l’occhio vuole la sua parte, da notare il tenebroso e bellissimo protagonista maschile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...