Caligna de L’Artisan Parfumeur, una passeggiata tra gli odori del Mediterraneo -Colpo di Fulmine olfattivo-

E’ come aprire una finestra e trovarsi davanti la Provenza, la Costa Azzurra, il Mediterraneo: un paesaggio tranquillo, case in pietra, strade che costeggiano il blu del mare, paesini che si susseguono qua e là, pini marittimi sparsi, l’aria calda carica di odori. E’ facile vivere in un posto del genere dove i ritmi tendono a essere più lenti… tutti vorremmo vivere così, in un’eterna estate, di quelle fresche e mai afose. Ecco, Caligna è proprio così: è l’eterna estate, è l’odore del fico che inebria l’aria, il rumore degli aghi dei pini marittimi sotto i piedi, i frutti maturi di pieno agosto, è l’odore del gelsomino che si sente la sera e della salvia che crese in giardino, è il relax dei mesi estivi, è una semplice spruzzata di profumo, quasi senza pensarci, e correre via verso un’altra giornata di sole e una serata tra amici. Inutile dire che è un profumo perfetto per l’estate perchè è l’estate, frizzante e rilassata, sensuale e malandrina, sbarazzina e un pò impertinente.

Caligna, L’Artisan Parfumeur
100ml, 130€

6 thoughts on “Caligna de L’Artisan Parfumeur, una passeggiata tra gli odori del Mediterraneo -Colpo di Fulmine olfattivo-

  1. Visto che sei chiaramente un’esperta, dove si trova questo profumo? Al momento sto usando l’acqua fiorentina del creed, cosa ne pensi?

    Manu

    • ..mi imbarazzo sempre quando qualcuno mi definisce “esperta”🙂
      cmq, anch’io ho Acqua Fiorentina e mi piace molto…fresco, facile da indossare, estivo. E se ti piace non può non piacerti anche Caligna, il genere è quello. Forse tra i due preferisco Acqua Fiorentina perchè sento maggiormente il limone, il bergamotto, la prugna…quelle note un pò “asprigne” che mi piacciono però va a naso🙂
      Cmq qua a Milano L’Artisan lo puoi trovare all’Olfattorio.

      • Infatti Caligna mi aveva incuriosito per questo stile estivo che mi ricordava l’Acqua Fiorentina …. Grazie per l’indicazione, purtroppo sto in Toscana quindi niente Olfattorio, ma andrò a sentire Virgin Island Water. Il post è molto bello, così come gli altri articoli che ho letto e che hai pubblicato su Vogue, perchè mi piace scovare qualche profumo poco conosciuto e sentirne parlare gli esperti – e Tu lo sei sicuramente – mentre ne descrivono le note e i componenti come fosse una sorta di storia …… Mi fa sentire inebriata dal profumo – e chiaramente incuriosita – ancora prima di provarlo veramente ….

      • Il mio intento è proprio quello di far capire il profumo proprio a chi non lo può sentire…quindi sono contenta di riuscirci, almeno con te!🙂
        Cmq a Firenze c’è l’Olfattorio se ti interessa

  2. Ho controllato e l’Olfattorio è praticamente accanto a Celine …. ci sarò passata avanti mille volte senza notarlo ….. Bene allora ci andrò a curiosare … (abito vicino FI). Grazie ancora

    Manu

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...