L’Air du Temps di Nina Ricci e quel tocco di blu contemporaneo

L'Air du Temps Olivia Putman

Creare un profumo è un atto d’amore, è dare alla realtà i colori del sogno
Robert Ricci

L’Air du Temps era proprio questo: la leggerezza, la voglia di tornare a vivere dopo gli orrori della Seconda Guerra Mondiale, l’amore, la femminilità e la seduzione. Un profumo estremamente femminile, un flacone in cristallo creato da Lalique e due colombe che si liberano in volo.
Ora, la celebre boccetta assume un tocco in più: la creatrice Olivia Putman l’ha infatti leggermente rinnovata aggiungendovi un tocco di blu che “evoca il mare, evoca il cielo, la libertà e l’infinito” come ha spiegato la creatrice. Un tocco contemporaneo a un classico della profumeria.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...