Louis Vuitton, le prostitute e Love: il video che sta scandalizzando

La sfilata parigina di Louis Vuitton, si sa, è tra le più attese soprattutto per l’allestimento che di volta in volta lascia sempre a bocca aperta. E anche qualche settimana fa la maison francese ha mantenuto la promessa: da porte di camere d’albergo uscivano eleganti e  prostitute vestite di sottovesti e poco più, con caschetto nero e labbra rosse. Se però si pensava che l’idea e l’ispirazione si potessero fermare alla passerella ci si sbagliava: Louis Vuitton infatti in queste ore è al centro di moltissime polemiche per via di un video commissionatogli dal magazine inglese Love. Il corto ha come protagonista la collezione per il prossimo inverno e come ambientazione delle piccole strade parigine in cui le modelle Cara Delevingne, Georgia May Jagger e molte altre vestono i panni succinti di prostitute che addescano i clienti, contrattando con loro il prezzo e mostrandosi seminude. Immediate le reazioni negative, soprattutto da parte delle attiviste femminili francesi che accusano il colosso del lusso di aver trasformato una piega sociale come la prostituzione in un fenomeno glamour. Ora, senza inutili ipocrisie, il video di per sè non è nè squallido nè violento tutt’altro, anche se personalmente avrei evitato una linea così esplicita lasciando un pò più sottointeso proprio come durante la sfilata. Ma forse il segreto è tutto qui: e se invece di trasformare il triste fenomeno della prostituzione in qualcosa di glamour l’intento non sia quello di denunciarlo ponendolo sotto i riflettori di modo che nessuno se ne dimentichi, cercando magari di risolverlo? Se così fosse, immagini più chiare ed esplicite come queste sono necessarie così da spingere la gente a non girare sempre la faccia dall’altra parte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...