Ines De La Fressange e le candele “Un week end à….”

Avete in mente i nomi chic delle località in cui i ricchi blasonati si ritrovano d’estate o d’inverno? Quelle località che appena le senti nominare ti fanno subito venire in mente atmosfere raffinate mete perfette del jet-set di ieri e di oggi e che fanno da sfondo a incontri e feste che poi vengono puntualmente raccontate nelle rubriche (di poche righe, in effetti) di Vanity Fair. Nomi tipo Cap Ferret, Deauville, Giverny, la Corsica oppure, meno da “r” moscia, Notting Hill o la Toscana (dove, vuoi non avere un casolare??!!).
Un “bel mondo” dunque che Ines De La Fressange ha racchiuso in una elegante collezione di candele dal suggestivo nome Un week end à…. Suggestivo perchè grazie a quel semplice “Un week end à Milly la Foret”, “Un week end au Cap Ferret”, “Un week end en Toscane”, si inizia a immaginare località eleganti, pranzi vista mare, passeggiate in paesi pittoreschi e paesaggi bellissimi, tipo quelli dell’Irlanda che ti vengono in mente sentendo “Un week end en Irlande”, o la Corsica con “Un week end en Corse” magari nella sua parte un pò più selvaggia.
Purtroppo non ho ancora avuto occasione di sentirle però mi hanno già conquistato: sarà l’idea, semplice eppure intrigante, sarà il packaging elegante, sarà perchè son candele….e sarà anche che Ines de la Fressange ha oggettivamente buon gusto ed è, diciamocelo, una vecchia volpe!!Le candele Un week end à sono disponibili anche in Italia (miracolo!!) ma non a Milano (che sfiga!):
.Floris House
via Cavour 16 Palazzo Marengo
Torino
.Tania Muser
Via Carducci, 14
Verona
.Profumeria Galleria
Galleria S. Federico,66
Torino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...