Chanel Haute Couture, pe 2013

E’ come essere su una di quelle spiagge un pò selvaggie arricchite da una vegetazione limitata da delle staggionate in legno, ormai usurato dalla brezza marina, in qualche località sperduta tra la Normandia e la Bretagna, lì da qualche parte. Un luogo un pò sospeso nel tempo, dove sfilano abiti dal sapore anni Venti e con richiami agli anni Sessanta, impreziositi dal pizzo di Chantilly ricamato a mano e da piume, protagoniste anche dei copricapi creati dalla maison Michel. Bianco, blu, nelle declinazioni navy e notte, nero e qualche stampa floreale, paillettes. Chanel Haute Couture, pe 2013.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...