Prada, a/i 2013-’14: il trionfo della normalità

Intervistata dalla stampa prima e subito dopo la sfilata, Miuccia Prada ha spiegato la sua nuova collezione maschile come un “ritorno alla normalità”, il voler enfatizzare il sentimento che ci coglie quando un qualcosa ci piace e lo desideriamo senza però sapere bene perchè. Sullo sfondo di una casa stile anni Sessanta, creata dall’architetto Rem Koolhaas e dal suo studio, e con uno skyline di cielo e grattacieli su un’ipotetica metropoli (con tanto di gatto che cammina sul cornicione), ha quindi sfilato l’uomo Prada del prossimo inverno che è, anche, l’apoteosi del tipico “uomo-Prada”: nulla di nuovo quasi. Se non fosse per quei piccoli cambiamenti che non noti al primo sguardo: il cavallo dei pantaloni è leggermente ribassato e il loro orlo è più corto, i bottoni non sono esattamente al loro posto ma un pò più spostati e le tonalità sembrano banali ma è solo apparenza. Un ordine disordinato: il trionfo della normalità secondo la stilista che ha però dato una sua personale visione a questa “normalità”, rendendola ancora più intrigante. “Ho cercato di identificare il perfetto classico di oggi: quei pezzi che vorresti subito e non sai perchè” ha dichiarato Miuccia Prada. Che ha poi aggiunto “La moda è colta: è per gente curiosa, per persone che vogliono capire, informarsi, crescere”. Atteggiamento snob? Forse. Ma mi trovo completamente d’accordo con quanto detto dalla stilista: basta pensare che chi fa moda e chi si occupa di moda (in tutte le sue mille sfaccettature) siano solo degli egocentrici, superficiali, in grado di spendere un gran mucchio di soldi per cose di poco conto e che magari (anzi, senza il “magari”) tra 4-5 mesi non useranno più. Certo, un lato della moda è questo. Ma, appunto, è solo un lato della moda stessa. Mentre per quanto riguarda la collezione, benchè apprezzi il concetto di fondo, se mi si dovesse presentare un uomo vestito così penso che lo casserei a priori. Evidentemente io e Miuccia abbiamo due concetti di “normalità” ben differenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...