I 25 “colpi di fulmine” dell’autunno-inverno 2012/’13

girandola

A quasi un mese esatto dall’inizio delle sfilate, e alla fine dell’anno, mi sento in vena di “tirar le somme”: ecco quindi i 25 “colpi di fulmine” di questa stagione che, anche se è nel pieno svolgimento, per noi addetti ai lavori è ormai passata.
Rivedendo le sfilate devo dire che la moda di questo autunno-inverno 2012/’13 mi è proprio piaciuta! Ricca, barocca, opulenta, ma anche minimale, colorata e, anche quando era tutta nera, c’erano sempre dettagli che risaltavano e che l’hanno resa meno noiosa e scontata.
Scegliere 25 look non è stato facile, anzi, però ognuno per il loro motivo mi sono rimasti impressi.
alexander mcqueenbalmain - Copiaburberrycacharelchanel
Alexander McQueen, Balmain, Burberry Prorsum, Cacharel, Chanel.

Sarah Bruton sta dimostrando di essere la degna erede di McQueen: visionaria, originale, all’avanguardia, ogni sua sfilata è un vero spettacolo e come non amare questo trionfo di piume?? Opulenza invece per Balmain che si ispira alle decorazioni delle uova Fabergè, con perle che arricchiscono la giacca in velluto. E in velluto è anche il cappotto di Burberry Prorsum: bordeaux scuro, trapuntato, con cintura in vita…è stato vero amore! Cacharel invece ha rispolverato, in chiave zuccherosa, gli anni Trenta: il celeste con il bianco e il rosso, il rosa con il menta; la sfilata di Chanel non mi è piaciuta però il make-up è stato pazzesco! Quelle sopracciglia decorate con pietre dure sono diventate l’ossessione di molte!

dolce-e-gabbanadries van notengivenchyguccihermès
Dolce&Gabbana, Dries Van Noten, Givenchy, Gucci, Hermes.

Dolce&Gabbana sono ormai sinonimo di opulenza, in modo particolare sicula: oro barocchi e pizzi neri mi hanno conquistato! Guarda invece sempre a Oriente Dries Van Noten mentre Givenchy e Gucci riscoprono i dandy: velluti, pantaloni maschili, giacche sciancrate, camicie…ooohhh! Questo cappello di Hermes è la mia croce!

jason-wujil-sanderjohn-gallianomaison-martin-margielamarchesa
Jason Wu, Jil Sander, John Galliano, Maison Martin Margiela, Marchesa.

Oh, quest’abito di Jason Wu: raffinato ed elegante! L’ultima collezione disegnata da Raf Simons per Jil Sander è stata da standing ovation, letteralmente! Quanto mi manca John Galliano e quanto adoro questo look di Martin Margiela; e la femminilità di Marchesa??

marc-jacobsnina-riccipaul-smithpradaralph-lauren
Marc Jacobs, Nina Ricci, Paul Smith, Prada, Ralph Lauren.

Come per Chanel, la collezione di Marc Jacobs non mi è piaciuta ma non poteva passare inosservata questa novella Alice in Wonderland! Con Nina Ricci si sfonda un portone aperto! Peter Copping è riuscito a riproporre quella maliziosa ed elegante parigina tanto amata da Madame Ricci; quanto amo il look androgino delle donne di Paul Smith! E le decorazioni brillanti di Prada!! E poi, va beh, Ralph Lauren…ormai è amore consolidato da tempo!

rochasstella-mccartneyvalentinoyves-saint-laurentvuitton
Rochas, Stella McCartney, Valentino, Yves Saint Laurent, Louis Vuitton.

Uh quanto mi piace questa severità sensuale di Rochas! E il lupetto nero con una gonna al ginocchio è praticamente il mio look! Blu elettrico, bianco e nero con lavorazioni barocche…bellissimo! Come fare a dire che la collezione di Valetino era brutta???!!Non si può! Un’altra standing ovation questa volta per Stefano Pilati che ha lasciato la direzione di Yves Saint Laurent e poi Louis Vuitton: voglio tutta la linea primo anni Dieci!! Treno compreso!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...