Colletti decorati: nei dettagli la differenza

Amo i dettagli, son quelli che secondo me fanno la differenza: un ricamo particolare, una scollatura che finisce nel punto giusto, un abito portato in un certo modo; anche nelle persone mi soffermo più sulle piccole cose, un particolare modo di sorridere, uno sguardo, il modo di gesticolare o la voce, le mani. Senza poi contare gli uomini: più guarda e cura i particolari più mi intriga. Non a caso tutti quelli che mi piacciono o mi son piaciuti hanno uno spiccato senso estetico…il che può anche voler dire che siano molto egocentrici e vanitosi, ma tant’è…anche l’occhio vuole la sua parte e io per tutti queste piccole cose vado in brodo di giuggiole!
E’ così che questa mia mania per i dettagli mi ha portato a notare una cosa, i colletti delle camicie. Premesso che le adoro, sono quasi sempre in camicia, questa stagione mi saltano particolarmente all’occhio perchè hanno quasi tutte un decoro sul colletto: ormai è diventata una fissa la mia, appena ne vedo una lo sguardo casca lì. Nel mio armadio al momento di camicia ricamata ne ho solo una su cui sono applicate delle piccole borchiette dorate ms in realtà però ne cerco altre, magari con piccoli strass o pietre.
In internet, girovagando qua e là, ne ho trovate diverse e così mi è venuta l’idea: e se le cucissi io le applicazioni?? Con ago e filo me la cavicchio, vado in una bella merceria, faccio incetta di perle, perline e strassettini e vedo cosa salta fuori. No?

One thought on “Colletti decorati: nei dettagli la differenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...