Dita Von Teese da Burberry -L’arte di essere aggraziata anche quando ti casca l’ombrello-

Non so, forse è una mia fissa però tutte le volte che mi casca qualcosa dalle mani e sono per strada mi fermo sempre un secondo a pensare “e ora come lo raccolgo”. Nel senso che ci sono donne che tranquillamente si piegano in avanti, protagoniste inconsapevoli di un bello (a volte) spettacolo specie per i passanti maschi, altre che invece si piegano sulle gambe (teoricamente in maniera aggraziata). Ecco, io appartengo a questa categoria e, nel mio caso, la maniera aggraziata non è minimamente contemplata.
Ma c’è una terza soluzione: stare ferma, impassibile e immobile, aspettando che passi un gentiluomo a raccoglierti l’oggetto caduto; va sottolineato che è un metodo che ha serie controindicazioni, purtroppo rischiereste di aspettare una vita facendo anche una figura non proprio carina. Questa è stata però la soluzione adottata da Dita Von Teese alla quale, ospite della sfilata di Burberry, è caduto l’ombrello. La signorina infatti, si è semplicemente limitata a guardare accigliata l’ombrello caduto per poi continuare a sorridere ai fotografi e aspettare che non uno bensì due galanti uomini la soccorressero. Che chic!

Immagini da Tatler Russia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...