Campagne stampa: ci sono quelle belle…e ci sono quelle brutte!

Molti di voi se ne saranno già accorti: andando in edicola a comprare i numeri di settembre dei giornali preferiti, specie se di moda, il giornalaio vi ha rifilato in mano dei piccoli volumi della Treccani, giornali che per un mese si trasformano in pericolosissime armi improprie. E il motivo è presto detto: come “Il diavolo veste Prada” e “The September Issue” insegnano, il numero di settembre è decisamente quello più importante. Inizia una nuova stagione, si cambia vita, nuovi propositi…insomma, un pò come a Capodanno.
E protagoniste dei magazines di questo mese sono indubbiamente loro, le campagne stampa; spesso e volentieri ormai non sono neanche più delle sorprese, visto che da molti mesi prima i primi scatti della nuova stagione iniziano a essere disponibili online, però coi numeri di agosto e soprattutto di settembre finalmente le adv nuove fanno il loro esordio. E, inutile dirlo, ci sono quelle belle ma anche, e soprattutto, quelle brutte. Sulle prime non mi soffermo, nel corso nei giorni precedenti, mano a mano che uscivano, le pubblicavo; mi concentrerò quindi su quelle meno belle o che non mi convincono per nulla.
Per esempio, l’adv firmata da Mert&Marcus per Versace: carino l’abito ma lo stivale traforato che fa tanto “signorina allegra”?? Premetto poi che le campagne stampa della Medusa non mi sono mai piaciute, almeno però fino alla scorsa stagione c’era Gisele Bundchen che risollevava le sorti; ora per l’autunno hanno scelto una delle tante modelle dell’Est che, almeno secondo l’ispirazione, dovrebbe strizzare l’occhio al personaggio di Lisbeth Salander della trilogia Millenium. Lontani anni luce…


Tim Walker ha invece firmato le immagini per Mulberry, il marchio inglese che ha sempre giocato molto su un’immagine giocosa, fatta di maxi coni gelato, colori caramellosi, giostre eccetera. Poi, questa stagione, ha deciso di piazzare dietro a un albero una specie di uomo delle nevi mentre la modella Lindsey Wixson si nasconde con tanto di borsa in primo piano. Contenti loro…


Quando il titolo della campagna stampa è “Una giornata toscana” e si ha a disposizione il bellissimo paesaggio del Chianti è difficile sbagliare, eppure la campagna di Fendi non finisce di piacermi. Ah, inutile dire che gli scatti sono del “tutto fare” Karl.


La scorsa stagione mi ero letteralmente innamorata dell’adv di Nina Ricci: originale, misteriosa, a tratti inquietante vedendo il video, un bellissimo gioco di tessuti. Poi vedo quella dell’a-i 2012 e, benchè il team e la location siano sempre gli stessi, ci son rimasta malissimo: un ritratto in bianco e nero di Kati Nescher. Nessuna idea particolare, nessun guizzo o tessuto impalpabile svolazzante…che tristezza!


Blumarine: il trionfo del tamarro. Non c’era mica un programma chiamato Tamarreide un pò di tempo fa? Ecco. Colori psichedelici, la classica modella fatalona e biondona…mah.
Poi ci sono le campagne stampa che mi lasciano indifferente, il che non so sinceramente se è meglio o peggio: è meglio stimolare un’emozione, anche se brutta ma “purchè se ne parli”, oppure passare inosservati senza quindi essere al centro di critiche? Non so.

Comunque, tra queste c’è per esempio quella di Céline, carina nè bella nè brutta, quella insipida di Balmain che, vista la collezione pazzesca, potevano spremersi un pò di più, quella di Dior che non è brutta però ricalca gli anni Cinquanta e Sessanta, Saint Tropez e la Bardot, insomma roba vista e rivista, quelle di tutte le linee di Calvin Klein che mi lasciano totalmente indifferente, quella di Michael Kors o di Moschino che mi fa pensare “boh??!!”, la prevedibilità dell’adv di Bally (sempre la solita Svizzera, i soliti monti, il solito trio).
Insomma, un pò una stagione sotto tono questa, no?

2 thoughts on “Campagne stampa: ci sono quelle belle…e ci sono quelle brutte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...