Le candele di diptyque -Spunti di Stile-

Non sono mai banali, illuminano con una luce soffusa e delicata, nella loro semplicità sono perfette complementi d’arredo, emanano un sentore a volte delicato altre più intenso ma di sicuro permanente che crea subito l’atmosfera di “casa”. Sono perfette per ogni stagione e per ogni luogo in cui vengono accese, molti le comprano come souvenier mai scontato e banale così da ricreare l’atmosfera parigina anche nel proprio appartamento: le candele di diptyque (scritto minuscolo) racchiudono suggestioni e ricordi, odori che prima o poi ognuno di noi ha sentito “da qualche parte”. Fanno leva proprio su questo, sulle nostre reminescenze, sul nostro trascorso, moderne madeleine proustiane che, una volta accese, riportano alla mente ricordi e memorie grazie al profumo che sprigionano.
Cinquantotto candele in tutto, divise in cinque famiglie, fiorite, boisé, fruttate, speziate ed erbacee, tutte realizzate con la cera più pregiata e contenute all’interno di un classico bicchiere in vetro trasparente decorato con l’ovale simbolo della maison. Differenti dimensioni, piccola-media-grande, le candele di diptyque possono essere il ricordo perfetto dell’ultimo viaggio a Parigi ma si possono trovare anche a Milano.
La mia preferita? Al momento la Mimosa…ma solo perchè ora è estate!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...