Parmigiano Reggiano -Un’idea in più per aiutare l’Emilia-

Parmigiano anti-sisma

Questa non è una notizia di moda ma trova qui spazio perchè potrà ingolosire chi, come me, è amante del Parmigiano Reggiano: con il terremoto, le cui scosse si stanno ancora avvertendo, sono state danneggiate qualcosa come trencentomila forme da quaranta chili l’uno di parmigiano. Ora, alcune sono state salvate e la loro stagionatura proseguirà, altre invece saranno vendute a un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello normale.
Sono molte le aziende che stanno praticamente svendendo il celebre formaggio, tra cui l’azienda Casumaro Maurizio ma anche per esempio l’azienda agricola dei Fratelli Caretti. Insomma, sono veramente tanti i caseifici che, per non buttare via il parmigiano, lo svendono al chilo.
Per cui, se ne siete golosi, se vi piace, o anche semplicemente per fare “la buona azione quotidiana”, lo si può ordinare magari organizzando piccole comitive. E’ un modo aiutare e per risollevare l’economia della zona. E poi, in fondo, tutti noi siamo cresciuti a pasta al pomodoro e parmigiano!

Su internet trovate tutte le info necessarie alle consegne, anche all’estero nel caso.

 

Foto tratta da Vogue.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Moda. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...