Chanel a Versailles: la Cruise Collection 2013

Dimenticate gli abiti ingombranti di Marie Antoinette, i corsetti e gli strascichi: a Versailles è arrivata la Rivoluzione. Linee più semplici, intarsi e ricami, maniche a tre quarti e lunghezze delle gonne più ridimensionate, qualche rouge e pizzo, ricordo di un periodo passato ormai alle spalle: nei giardini della reggia francese sfilano nobildonne malinconiche dell’Ancien Régime che agli antichi sfarzi alternano i dettami modaioli del Direttorio, coi capelli legati in un grande fiocco di “robespiana” memoria.
E’ la Cruise Collection di Chanel che ha portato a Versailles il gotha della moda internazionale facendoli accomodare sotto gazebi di gusto neoclassico nei grandi giardini della Reggia davanti alle fontane. Tinte pastello, intervallate dal nero e dal denim, hanno colorato la collezione fatta di abiti lunghi fino a metà polpaccio, pantaloni alla zuava, giacche di ispirazione settecentesca; i classici della maison parigina sono tutti piacevolmente reinterpretati secondo l’ispirazione di Karl Lagerfeld che ha fatto indossare alle modelle parrucche colorate e le ha truccate con occhi truccati di rosa e, al posto del classico neo che le nobildonne dell’epoca si facevano, la doppia C trova posto sullo zigomo.

Immagini da Chanel News.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Moda e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...