Louis Vuitton FW 2011-2012, Parigi

La sfilata di Louis Vuitton è stata un vero evento: non solo perchè Marc Jacobs, direttore creativo della maison, ha riportato in passerella quattro modelle stellari, Naomi Campbell-Amber Valletta-Carolyn Murphy-Kate Moss, ma anche perchè la scenografia era suggestiva. La collezione ha voluto mettere in risalto la Lockit, il modello di borsa creato da Louis Vuitton nel 1958, spiegando così il rapporto di totale dipendenza che si può avere con un accessorio, tant’è che è stata legata con delle manette in oro 18 kt tempestate di diamanti ai polsi delle modelle. L’ambientazione, alquanto ansiogena, prende spunto da un film, Il Portiere di Notte di Liliana Cavani, e le modelle escono da quattro ascensori in ferro, stile anni ’40, caratterizzate da un look sadomaso-chic, con gonne trasparenti, alte cinture in vernice simili a bustini, stivali con altissimo tacco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...