Il Boy di Chanel

Chi ha mai letto la biografia di Coco Chanel (basta che non sia quella di Alfonso Signorini!) oppure ha visto uno dei film dedicati alla celebre stilista, sa bene chi si cela dietro al soprannome Boy: Arthur Capel, il grande amore di Coco. La loro storia è stata tanto bella quanto tragica: i due si conoscono durante una partita di caccia alla quale la giovane Coco partecipa assieme a quello che era il suo spasimante in quel momento, Etienne Balsan. A loro due si uniscono un gruppo di amici di Balsan tra cui un inglese, Arthur Capel che Chanel descrive a un suo amico come “Il ragazzo era bello, molto bello e seducente. Anzi, era più che bello, era magnifico. Ammiravo la sua nonchalance, i suoi occhi verdi. Mi innamorai di lui”. E’ così che nasce il vero e unico grande amore di una delle stiliste che ha maggiormente segnato il Novecento. Un amore fortemente contraccambiato da Boy appartenente al bel mondo inglese e, proprio per questo, che non ha mai voluto sposare una semplice “modista”. Nonostante ciò però Boy crede molto nelle capacità professionali di Coco, è grazie a lui se la giovane stilista apre il primo negozio a Deauville seguito da quello di Biarritz, oltre naturalmente al suo atelier in Rue Cambon a Parigi. Tra alti e bassi, Boy si sposerà con una ricca donna pur mantenendo sempre la sua relazione con Coco, si arriva alla notte del 22 dicembre 1919. Durante il tragitto in macchina che porta Boy a Cannes dalla moglie, un pneumatico scoppia e il veicolo finisce fuori strada: Arthur Capel muore a causa di una frattura al cranio. Coco Chanel non parteciperà ai funerali di Boy, da lei definiti come “una caricatura del dolore”; nel cuore della notte si fa accompagnare sul luogo dell’incidente, in prossimità della Costa Azzurra, dove vi giungerà la notte successiva, in tempo solo per vedere ciò che resta della macchina di Boy. E per piangere per ore e ore.
Una grande storia d’amore che ha profondamente segnato la stilista e che ora la maison parigina ha deciso di ricordare grazie a un rossetto, il Rouge Coco Shine Boy. Uscirà, in anteprima rispetto al resto della collezione, proprio questo week end, quello di San Valentino, per festeggiare il loro grande amore. La tonalità è il rosa albicocca e l’effetto è semitrasparente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...